iLearn

Il mentoring per migliorarsi

Il mentoring per migliorarsi

By on Lug 25, 2013 in iLearn, Persone con bisogni speciali, Risorse | 0 comments

Numerosi studio rilevano che il mentoring (ovvero una relazione di coppia in cui il mentore fornisce il proprio tempo e  supporto per incoraggiare un’altra persona – il cosidetto “mentee”) è un valido strumento acquisire nuove competenze soprattutto relazioni ed emotive, coma la fiducia in se stessi e l’autostima. Il progetto eMentoring – European Mentoring Network for Disadvantaged Adults –  è finanziato dalla Comissione Europea nel ambito del Lifelong Learning Programme – sottoprogramma Leonardo da Vinci – Progetti di Trasferimento dell’Innovazione,  con lo scopo di creare un sistema di mentoring per adulti disabili finalizzato ad aumentare le loro competenze informatiche e accrescere la loro autostima. Per raggiungere questo obiettivo il progetto eMentoring – che si conclude a settembre 2013 dopo 2 anni di attività – ha svolto varie attività tra le quali: Analisi dei fabbisogni e ricerca di buone pratiche in Europa Creazione di un database sulle organizzazioni che lavorano con adulti svantaggiati Creazione di materiali di formazione per lavoratori in attività di utilità sociale, mentori e formatori Sviluppo di una piattaforma per la formazione online Organizzazione di corsi pilota e di formazione per mentori e mentee. I materiali di formazione per mentee sono scaricabili gratuitamente da questi link e-Mentoring Manuale Mentee eMentoring è coordinato dal Istanbul Education Authority Adults Training Department (Turchia) e realizzato in collaborazione con partner dalla  Bulgaria, Belgio, Regno Unito, Italia e Turchia. Scarica la Brochure progetto...

Read More